Spettacoli 2022

Domenica 13 novembre | ACE centro Medicina Solidale – Pellaro, Reggio Calabria

Laboratorio di espressione creativa
Target > bambine e bambini tra i 6 e i 10 anni
a cura di Antonio Aprile, Katia Colica, Luisa Malaspina

Il laboratorio replicato in due differenti quartieri sarà personalizzato in relazione ai differenti target d’età: i bambini (quartiere Arghillà), gli anziani (quartiere Pellaro).  La proposta nasce dalla constatazione che scrivere rappresenti una forma di comunicazione preziosa. Attraverso laboratori di scrittura creativa applicata al teatro che permettonoacquisizione degli strumenti ed elaborazione delle consapevolezze, si vuole incoraggiare la produzione di scritti creativi con linguaggi pacifici, tesi all’accoglienza e all’empatia.

Personaggi Gentili e Non Gentili

I partecipanti verranno coinvolti nell’individuazione di modelli di persona gentile e non gentile all’interno di alcune fiabe (bambini) e racconti (anziani) prese in esame, lavorando sul lessico e giocando con sinonimi e contrari.

I bambini costruiscono, con materiali di recupero, il “Mostro di gentilezza” un essere mostruoso fuori, ma di animo gentile, infatti si nutre di parole ed espressioni gentili per sopravvivere. L’attività tende a motivare anche i bambini più difficili a esprimere la propria gentilezza in quanto concretizza in modo piacevole il concetto che brutto non è sinonimo di cattivo e bello non è sinonimo di gentile.

Si realizzerà insieme un percorso in cui si potrà

•           Elaborare il linguaggio, distinguere tra parole ostili e parole accoglienti

•           Stimolare la riflessione sul concetto di diversità valorizzandolo

•           Riflettere sulle emozioni prodotte dalle parole ostili e da quelle accoglienti

•           Realizzare delle parole o frasi con i loro dubbi, le loro emozioni, le loro differenze, le loro paure. Alcune saranno incise sulla porta dell’accoglienza.