Spettacoli 2022

10 e 11 dicembre | Centro Servizi l’Acquario – Reggio Calabria

Laboratorio di analisi del linguaggio teatrale 

diretto dalla scrittrice Katia Colica
Target >17

Il laboratorio è finalizzato a indagare il significato delle tecniche del racconto tipiche della drammaturgia d’autore e della scrittura di scena attraverso il Mito di Morgana. Gli allievi e le allieve saranno accompagnati in un viaggio nei luoghi dello Stretto, dove il personaggio prende forma e diventa lo specchio della narrazione/visione nel contemporaneo. La riflessione sul “cuntu” come inganno o come allegoria morale sarà lo spunto per l’elaborazione di esemplificazioni testuali che andranno di pari passo a riflessioni che porteranno a una consapevolezza, comprensione e capacità critica nei confronti dei processi compositivi dell’azione scenica. Per sperimentare in vario modo il legame, imprescindibile e necessario, tra la scrittura e la scena verranno realizzate differenti modalità didattiche dall’ analisi della pluralità di linguaggi alla base della creazione scenica agli elementi di base della composizione drammaturgica; dall’osservazione delle dimensioni cognitive, emotive, relazionali sulle pratiche di scrittura teatrale; allo studio dei differenti canali espressivi e comunicativipropri della pratica teatrale.